Sei qui: Home
Viale C. Verani n. 7 - 02100 Rieti - tel. 0746 491589 fax 0746 495233 (solo se email non funziona) email usp.ri@istruzione.it PEC uspri@postacert.istruzione.it

Gli articoli di Ufficio XIII - Ambito Territoriale Provincia di Rieti

PDF  Stampa  E-mail  Twitter Facebook Google+
Venerdì 19 Dicembre 2014 15:24

Si pubblica all'Albo Istituzionale on-line il Decreto di questo Ufficio, Prot. n°9001 del 19.12.2014, e elenchi allegati, relativi alla scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo e secondo grado, e personale ATA facenti parte integrante del presente provvedimento, relativi al personale docente a tempo indeterminato e a tempo determinato fino al 30.6.2015 o al 31.8.2015 avente titolo alla fruizione dei permessi straordinari retribuiti per il diritto allo studio anno 2015.

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (DECRETO GRAD PROVVISORIE RIETI- 2014.doc)DECRETO GRAD PROVVISORIE RIETI- 2014.doc 40 Kb
Scarica questo file (graduatorie provvisorie PERMESSO STUDIO  2015 .xls)graduatorie provvisorie PERMESSO STUDIO 2015 .xlsGraduatorie provvisorie Diritto allo Studio77 Kb
 

Per la massima diffusione si pubblica all'Albo Istituzionale on-line la NOTA Presidenziale del C.O.N.I., Prot. n°4051 del 12.12.2014, e relativo programma dello svolgimento della giornata formativa, con oggetto: Progetto Nazionale "Sport di Classe" per la Scuola Primaria a.s. 2014/2015 - Sessione Formativa Regionale Tutor Sportivi Scolastici.

Si evidenzia che i Tutor Sportivi Scolastici sono convocati per il giorno 17 dicembre p.v. presso il Centro Congressi NH MIDAS sito in Via Aurelia n°800 (RM) dalle ore 8:30 alle ore 18:00

L'accredito dei partecipanti è previsto dalle ore 8:30 alle ore 9:00

Si sottolinea l'obbligatorietà alla partecipazione al corso ai fini della conferma dell'incarico e del completamento delle procedure amministrative.

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Formazione Convocazione Tutor Sport di Classe.pdf)Formazione Convocazione Tutor Sport di Classe.pdf 53 Kb
Scarica questo file (Programma formazione regionale.doc)Programma formazione regionale.doc 274 Kb
 

Per la massima diffusione si pubblica all'Albo Istituzionale on-line la NOTA Dirigenziale dell'Ufficio XIII - A.T.P. Rieti, Prot. n°8793 del 10.12.2014, di cui se ne trasmette copia in allegato, con oggetto: Esami di stato conclusivi dei corsi di studio di Istruzione Secondaria Superiore – A.S. 2014/15 – Candidati privatisti Indirizzo “Dirigenti di Comunità.


Ai sensi della normativa vigente, si comunica che l’Istituto individuato in questa Provincia per l’assegnazione delle domande dei candidati esterni residenti in questa provincia, finalizzate a sostenere gli esami di stato per l’indirizzo di studio “DIRIGENTI DI COMUNITA’” è il seguente:

Istituto Statale di Istruzione Secondaria Superiore
“Luigi di Savoia”
Tel.: 0746/270870 email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Viale Maraini, 54 - 02100 Rieti
Con l’occasione si ricorda che i candidati esterni dovranno presentare domanda di partecipazione agli esami di stato entro il 12 dicembre 2014, indirizzando l’istanza direttamente all’USR della Regione di residenza.
Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (dirigenti di comunita.pdf)dirigenti di comunita.pdf 194 Kb
 

Per la massima diffusione si pubblica all'Albo Istituzionale on-line la NOTA Dirigenziale, Prot. n°31711 del 27.11.2014, e relativi allegati, con oggetto:  "Esami di Stato conclusivi dei corsi di studio d’istruzione secondaria  di  secondo grado per l’anno scolastico 2014/2015" – Termini e modalità di presentazione delle domande di partecipazione da parte dei candidati interni ed esterni.

Per opportuna conoscenza si trasmette la nota del M.I.U.R. – Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione – Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione - MIURAOODGOSV prot. n. 7316 del 25.11.2014 relativa all’oggetto.

I termini di presentazione sono eccezionalmente prorogati al 12 dicembre 2014 sia per i candidati interni che per i candidati esterni.

Si invita a porre particolare attenzione a quanto previsto dalla nota  suddetta per gli alunni dell’ultimo anno dei corsi serali come pure per gli studenti dell’indirizzo di studio del previgente ordinamento “Dirigente di Comunità”  e del Liceo Artistico quadriennale.

Si ringrazia per la consueta, fattiva collaborazione.

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Esami di stato.pdf)Esami di stato.pdf 171 Kb
Scarica questo file (Trasmissione_nota_MIUR_Esami_Stato_26_11_14.pdf)Trasmissione_nota_MIUR_Esami_Stato_26_11_14.pdf 256 Kb
 

Per la massima diffusione si pubblica all'Albo Istituzionale on-line la NOTA Dirigenziale, Prot. n°31713 del 28.11.2014, e relativi allegati, con oggetto: Schema di Regolamento recante norme per lo svolgimento della seconda prova scritta negli esami di Stato conclusivi dei corsi di studio d’istruzione secondaria di secondo grado a decorrere dall’ a.s. 2014/2015.

Per opportuna conoscenza si trasmette la nota del M.I.U.R. – Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione – Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione - MIURAOODGOSV prot. n. 7354 del 26.11.2014  relativa all’oggetto.

Si invita ad una attenta lettura della nota del M.I.U.R. per quanto attiene alle indicazioni sulle diverse tipologie e modalità di svolgimento della seconda prova scritta, come da allegate tabelle A, B, C rispettivamente per i percorsi di studio liceali, di istruzione tecnica e professionale, individuate sulla base degli elementi innovativi introdotti  con  le  Indicazioni Nazionali per i Licei e le Linee Guida per i tecnici e professionali.

Si ringrazia per la consueta, fattiva collaborazione

 

Esami di Stato conclusivi dei corsi di studio d’istruzione secondaria di secondo grado  – Anno scolastico 2014-2015 - Candidato esterno.     

Si comunica che in assenza di circolare ministeriale in merito alla presentazione delle  domande di esame di stato II° grado candidati privatisti, rimane confermata la data di inoltro entro e non oltre il 30 novembre c.a.

Modello  DOMANDA CANDIDATI ESTERNI ESAMI DI STATO a.s. 2014/2015.          

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (MODELLO DOMANDA CANDIDATI ESTERNI ESAMI DI STATO.doc)MODELLO DOMANDA CANDIDATI ESTERNI ESAMI DI STATO 46 Kb
 
PDF  Stampa  E-mail  Twitter Facebook Google+
Venerdì 12 Dicembre 2014 09:46

Si pubblica all'Albo Istituzionale on-line la nota e l'elenco definitivo relativi all'abbinamento dei Docenti Tutor alle Scuole Primarie aderenti al PROGETTO SPORT DI CLASSE per l'a.s. 2014/2015

 
PDF  Stampa  E-mail  Twitter Facebook Google+
Mercoledì 10 Dicembre 2014 13:06

le nuove droghe 12 dicembre 2014.jpg

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (LE NUOVE DROGHE 12 DICEMBRE 2014.pdf)LE NUOVE DROGHE 12 DICEMBRE 2014.pdf 511 Kb
 
PDF  Stampa  E-mail  Twitter Facebook Google+
Venerdì 05 Dicembre 2014 11:04

L’ UNICEF Italia da anni è presente nelle scuole con il Programma “Scuola Amica dei bambini e dei ragazzi” e le relative proposte di Educazione ai Diritti.

Quest’anno ricordiamo il 25° anno dall’approvazione della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, attraverso un simbolo e uno strumento storico del nostro lavoro rivolto a insegnanti e alunni: L’Albero dello sviluppo.

Era il 1989 quando l’UNICEF Italia presentò l’Albero dello sviluppo, una proposta educativa che aveva l’obiettivo di mettere al centro della scuola i bambini e i ragazzi nella loro interezza e nella globalità delle loro condizioni di vita e di crescita su scala mondiale.

Oggi, a distanza di 25 anni, vi proponiamo lo stesso strumento rinnovato e attualizzato: L’Albero dei Diritti, guida didattica e mappa concettuale, per riflettere in classe sul tema dei diritti dei bambini e dei ragazzi e garantire la piena attuazione del loro diritto all’apprendimento, come sancito dalla Convenzione.

Allegati alla presente troverete la proposta educativa L’Albero dei Diritti e, sul retro, i percorsi di lavoro rivolti alle diverse fasce scolastiche.

La Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza riguarda tutti i bambini e i ragazzi del mondo. E' importante quindi, quando parliamo dei loro diritti, dare valore alla loro dimensione globale e promuovere con alunne e alunni una più profonda conoscenza dei diversi contesti di vita ed una conseguente assunzione di responsabilità verso i loro coetanei che vivono nei Paesi in via di sviluppo. Quest’anno vi proponiamo l’adozione di due progetti UNICEF per la lotta alla mortalità infantile:

100% Vacciniamoli tutti, campagna di raccolta fondi per raggiungere con i vaccini tutte le bambine e tutti i bambini nei primi anni di vita, ovunque nascano nel mondo. Ne abbiamo vaccinato l’80%, ne manca ancora il 20%. Più di un quarto dei decessi infantili avviene in: Pakistan, Afghanistan, Yemen, Sud Sudan, Repubblica Democratica del Congo, Ciad, Angola e Nigeria. Ciò significa che in questi Paesi 1 bambino su 5 muore per malattie prevenibili con un vaccino. Oggi in Italia le vaccinazioni rappresentano la routine, ma in altri Paesi possono costituire la differenza tra la vita e la morte per milioni di esseri umani.

La malnutrizione è concausa – a livello globale – di oltre 3 milioni (45%) di tutte le morti infantili sotto i 5 anni. I bambini affetti da malnutrizione acuta grave hanno 9 volte più probabilità di morire rispetto a quelli ben nutriti. L’UNICEF lavora per combattere la malnutrizione dei bambini con interventi semplici: alimenti e latte terapeutici, soluzioni reidratanti.

L’Albero dei Diritti può crescere anche grazie ad iniziative di solidarietà che i bambini e i ragazzi vorranno realizzare nel corso dell’anno scolastico.

Nel 2015 l’Expo che si svolgerà nel nostro Paese “Nutrire il Pianeta. Energia per la vita” sarà dedicato alla nutrizione. Quale occasione migliore per lavorare a scuola su questo tema di straordinaria importanza, cogliendo l’opportunità di un appuntamento internazionale che si terrà a Milano?

Allegato alla presente troverete il pieghevole “Adottiamo un progetto”, per avere maggiori informazioni sul tema e sul lavoro dell’UNICEF e per contribuire concretamente a combattere la mortalità infantile.

Infinee, con piacere vi comunichiamo che per il sesto anno consecutivo prosegue Progetto Pilota   “Verso   una   Scuola   Amica   dei   bambini   e   dei   ragazzi”,  che realizza un’importante collaborazione tra UNICEF Italia e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Il Progetto è in linea con le indicazioni per l’insegnamento di “Cittadinanza e Costituzione”, in cui si evidenzia come l’educazione alla cittadinanza e alla Costituzione, alla partecipazione e alla cultura della  legalità  costituisca  parte integrante dell’apprendimento, na dimensione trasversale a tutti i saperi, nonché una premessa culturale ensabile a tutte le discipline di studio e alle attività connesse.

Il Progetto, dal suo avvio, ha visto l’adesione di 1200 scuole italiane.

 

Vi alleghiamo infine il Catalogo scuola 2014/2015, che presenta i materiali informativi e didattici che proponiamo alle scuole per lavorare sul tema dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Tramite la scheda inserita nel catalogo potrete richiedere i materiali e partecipare ai progetti presentati.

 

Grazie per l’attenzione, vi auguro un nuovo anno scolastico ricco di soddisfazioni, con la certezza che la scuola è e resterà il luogo privilegiato di crescita e formazione per i nostri bambini e i nostri ragazzi.

 

 
PDF  Stampa  E-mail  Twitter Facebook Google+
Martedì 25 Novembre 2014 14:02

Il centro locale Intercultura di Rieti, in occasione dei festeggiamenti per i 100 anni di AFS INTERCULTURA, ha bandito un concorso artistico a premi dal titolo:

"100 ANNI DI AFS: VOLONTARIATO, SOLIDARIETA' E FORMAZIONE INTERCULTURALE "
A Parigi, allo scoppio della prima guerra mondiale, un gruppo di giovani americani organizzò una rete di ambulanze in appoggio all'Ospedale americano di   Neuilly, così nacque american fields service con l'acronimo di AFS.
Le vicende di AFS raccontano come da un grande male, come la guerra, si possa essere passati a costruire in 100 anni  Intercultura che ne è la rappresentante e la continuatrice in Italia.  
Il concorso è riservato agli allievi delle scuole secondarie di primo  e secondo grado di Rieti e Provincia. 
L'obiettivo è quello di stimolare ed avvicinare i giovani ai temi della pacificazione e della interculturalità.
In palio cinque premi relativamente alle sezioni pittura, grafica, fotografia, scultura e video.
Le adesioni da parte degli alunni interessati dovranno pervenire a:
 Tutte le informazioni sono riportate nel Bando di Concorso allegato alla presente .
Per informazioni rivolgersi al PROF.ALBERTO COLAPAOLI - cell.3408267918 
f.to:      DOTT.ROBERTO CARMIGNANI
(Presidente centro locale Intercultura -Rieti)  
Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (INTERCULTURA - Bando Concorso.pdf)INTERCULTURA - Bando Concorso.pdf 156 Kb
Scarica questo file (INTERCULTURA - Scheda di adesione.doc)INTERCULTURA - Scheda di adesione.doc 51 Kb
 
Pagina 1 di 68